Scuola italiana “Pietro Della Valle”

 
 
Istituto Statuto della scuola Materna Elementari Scuola Media Liceo Scientifico

Proposta Di Programmazione Per
La Terza Elementare

Storia

Fatti documentati - Ricostruzione del passato - Un passato più lontano - Domande al passato - La ricerca storica - La preistoria - I primi popoli della storia - La civiltà egizia - La civiltà cretese

Materiale video: "Gli egizi"; documentario tratto da "Mosaico", una mediateca per la scuola
Laboratorio storico: "La Preistoria"; Il Paleolitico superiore: "Storia di Uk e Ba". Itinerario in una virtuale civiltà preistorica
Itinerario operativo: "I Labirinti di Creta". La storia del Minotauro attraverso il tracciato di tre labirinti. Obiettivi: Gli obiettivi generali di questa unità didattica sono l'individuazione di strutture topologiche e l'interesse per documenti storici di notevole portata

Geografia

Rappresentazioni spaziali - Per orientarci - Orientarci in città - Mappe e carte topografiche
Materiale video: "Nasce la Terra "; dal "Mondo di Quark"
Laboratorio geografico: "Il bosco". Il mondo del bosco in tutte le stagioni, analizzato, descritto e disegnato dai bambini

Studi Sociali

Bisogni fondamentali - La famiglia
Laboratorio: "La mia famiglia". La famiglia raccontata dai bambini. Produzione di un testo e discussione colletiva

Italiano

Riflessione linguistica: L'articolo (funzioni, genere e numero, concordanze, uso particolare, determinativi e indeterminativi, l'apostrofo, l'articolo partitivo)
Il nome (come si riconoscere, genere e numero, classi di nomi, distinzione dei vari tipi di nomi, arricchimento del lessico di parole-nome del bambino)
La lettura: Leggere brani di vario tipo (scoperta del "testo", leggere un fumetto, capire la struttura di un testo, descrivere persone, animali, cose, ambienti)
La scrittura: Scrivere un testo formalmente chiaro e corretto (produrre testi di vario tipo, raccontare una propria esperienza, costruire un testo descrittivo relativo a una persona)

Itinerario operativo: "Pronto, chi parla?". Gioco che si pone due obiettivi:

a) ricostruzione di una comunicazione bilaterale ottenuta mediante la ricerca di corrispondenza di significato tra messaggi
b) da un breve dialogo risalire all'emittente, al ricevente, allo scopo dell'emittente e alla situazione nel suo complesso

Educazione all'immagine

Laboratorio di pittura: Allestimento di uno "spazio" per la pittura e le attività creative (acquisire i primi elementi sulla formazione dei colori, variazioni di tonalità e intensità, colori primari e secondari, consolidarne la conoscenza, saper utilizzare)
Raccontare con i disegni. Raccontare un uomo preistorico. Raccontare le piramidi e gli egizi. Raccontare il bosco. Raccontare la propria famiglia. Raccontare una favola

Lavori manuali:

Composizioni con elementi del bosco

Educazione scientifica

Third graders meetk2 expectationsand use science process skills(i.e., classifying, predicting and experimenting) to cover these subjects;

Air, air is everywhere, air and our bodies, oxygen, how other living things breathe, plants and the air and wind

Matematica

Ripasso dell'anno precedente. Gli insiemi. Gli algoritmi.

Numeri e cifre. Valore relativo alla posizione. Lo zero segna posto. Numeri entro il 999. Dieci centinaia. Mille unità. La numerazione nel tempo. La numerazione romana. Leggere, scrivere e mettere in ordine i numeri fino al 999 e capire che la posizione della cifra significa il suo valore. Introduzione dei numeri fino al mille. Dare agli alunni l'opportunità di conoscere i vari sistemi numerici antichi e come si sono sviluppati nel tempo. Imparare i numeri romani e tradurli nei numeri arabi e viceversa. Geometria: Le linee

Mathematics

Numbers and digits - Place value relative to position - The zero in different positions - Relationships and values of digits - One thousand - Ancient number systems - Roman Numerals. Students will read, write, and order whole numbers up to 999, understanding that the position of a digit signifies its value. They will be introduced to numbers in the thousands. Students will be given the opportunity to see various ancient numbering systems and how they have developed over time. Students will learn the roman numerals and be able to convert them to Arabic numerals, and vice versa

Educazione al suono

Percezione e comprensione della realtà acustica (percepire i suoni e i rumori presenti nell'ambiente, analizzare i suoni e i rumori in ordine alla fonte, conoscere i versi degli animali, riconoscere gli strumenti musicali, la durata dei suoni, i suoni e i rumori prodotti con la voce)

Laboratorio: Preparazione di canti natalizi per la recita di fine anno
Educazione motoria

Percezione, conoscenza e coscienza del corpo

Obiettivi:

•  passare dal corpo "vissuto" e cioè utilizzato intuitivamente, al corpo percepito, cioè all'analisi dei caratteri dell'esperienza percettiva
•  Favorire la formazione dello "schema corporeo" (rappresentazione del corpo nel suo insieme, delle sue posizioni, dei suoi movimenti
•  Avviare ad una prima riflessione sul corpo, sulle sue caratteristiche e potenzialità
•  Prendere coscienza delle proprie esperienze, acquisire capacità di riprodurre gesti o posizioni corporee con valore espressivo

Contenuti e modi

•  toccando e indicando le varie parti del corpo su di sè e i compagni
•  usando le varie parti del corpo sugli oggetti e nello spazio ambientale
•  insistendo sul controllo tonico (tensione muscolare)
•  dosando le energie
•  alterando la concentrazione e la deconcentrazione
•  favorendo la distensione e la dissociazione dei movimenti
•  manipolando oggetti
•  verbalizzando il movimento e l'uso degli oggetti
•  giochi di imitazione
•  approfondendo il controllo tonico
•  migliorando il contatto con il suolo, le posture, l'equilibrio, la capacita` di dissociare i movimenti e di rappresentare il corpo

Coordinamento oculo-manuale e segmentaria

Obiettivi:

•  una migliore coordinazione dei movimenti della mano, delle dita e del rapporto percezione visiva-movimento
•  affermazione della lateralità
•  miglioramento della regolarità e della previsione del gesto
•  miglioramento dell'esecuzione grafica e della rappresentazione delle forme

Contenuti e metodi:

Si ottiene con:

•  esercizi di destrezza e di controllo di oggetti di piccole dimensioni
•  uso di attrezzi di lavoro e di gioco
•  esercizi specifici per la dissociazione raffinata dei movimenti della mano e delle dita
•  attività grafiche mirate alla precisione e alla regolarità del segno

Organizzazione spazio-temporale

Obiettivi:

•  costruzione ed organizzazione dello spazio fisico-geometrico e relazionale
•  iniziale intuizione della successione temporale delle azioni
•  acquisizione di concetti relativi allo spazio e all'orientamento (vicino/lontano, sopra/sotto, avanti/dietro, alto/basso, corto/lungo, grande/piccolo, sinistra/destra)
•  acquisizione di concetti relativi al tempo e alle strutture ritmiche (prima/dopo, contemporaneamente/insieme, lento/veloce)

Contenuti e metodi:

Si ottiene con:

•  manipolazione ed uso di oggetti di vario tipo
•  percorrendo in modo e secondo itinerari diversi lo spazio ambientale
•  giochi di esplorazione dell'ambiente
•  partecipazione a giochi collettivi organizzati
•  schemi di movimento liberi e prestabiliti

Percezione temporale del ritmo e delle strutture ritmiche

Obiettivi:

•  conoscenza globale della successione temporale
•  analisi del tempo e del ritmo
•  trasposizione grafica di suoni
•  trasposizione sonora dei segni grafici

Contenuti e modi:

Si ottiene così:

•  girotondi, danze, cantare
•  giochimotori accompagnati da percussione
•  studio di accenti a cadenze sia musicali che di movimento

Coordinazione dinamica generale

Obiettivi:

- una motricità sempre più ariosa e meglio coordinata
- miglioramento dei fattori di esecuzione e del potenziamento organico

•  attitudine ad assumere una corretta posizione seduta

Condizione e modi:

Si ottiene con:

•  camminare, correre, saltare, prendere, afferrare, spingere, mostrare, portare, sollevare, lanciare ecc.

•  giochi che richiedono forza, velocità, resistenza
•  giochi per la respirazione, la circolazione, la scioltezza articolata

Religione

Obiettivo: Sviluppo di atteggiamenti di meraviglia, ammirazione e gratitudine nei confronti del Creato e delle creature. Maturazione di atteggiamenti di scoperta e di ascolto interiore
Contenuti: L'origine del mondo: ciò che dice la Bibbia; ciò che dice la scienza - La vita: dono di Dio - La religione: bisogno dell'uomo di rivolgersi a Dio creatore dell'universo - Le religioni antiche, politeiste - La religione degli Egizi
Attività: Realizzare un grande collage per illustrare le bellezze della natura - Episodi della vita di S. Francesco: "Il cantico delle creature" - Compilazione schede

Persiano

Storia: L'Iran nel II millennio a.C. - L'Elam - I Cassiti - Il regno medo - L'Elam e i Persiani. I primi passi della dinastia achemenide

Geografia: Configurazione fisica dell'Iran

Lingua persiana: Lettere ed altri segni alfabetici. Quadro dell'alfabeto. Altri segni. Fonetica. Consonanti. Vocali. Lo iato. La fonazione. Gruppi consonantici. Vocali semplici. Dittonghi. Vocali prolungate

Inglese

Ortografia - Vocabolario: Revisione dei fonemi appresi. Modelli sillabici. Regole di ortografia. Omofoni. Definizioni ortografiche. Rivedere i fonemi conosciuti e identificare i modelli sillabici in parole polisillabe. Usare la conoscenza fonica / ortografica insieme alla conoscenza grafica e contestuale nella lettura di testi non conosciuti. Saper distinguere fra l'ortografia ed il significato degli omofoni comuni. Definire il vocabolario familiare con parole proprie. Saper usare lo stampatello ed il corsivo.
Grammatica - Punteggiatura: Correzione di bozze. I tempi del verbo. Il punto. Revisione dell'uso delle varie finali e dei segni di punteggiatura.
Lettura: Brevi storie. Poesia. Giornalismo. Esaminare lo sviluppo dell'ambiente e dei personaggi e identificare i personaggi principali in brevi storie. Esplorare la cronologia nella narrativa. Paragonare e confrontare poesie basate su uno stesso soggetto. Identificare le caratteristiche di testi non fittizi. Discutere sulla differenza tra il fatto e l'opinione.
Composizione: Fare lo schema di una storia. Schizzo dei personaggi. Dare opinioni. Poesia. Fare il piano di una storia identificando le tappe della narrazione e scrivere lo schizzo dei personaggi, soffermandosi su piccoli dettagli per evocare la reazione del lettore. Scrivere brevi componimenti che diano la propria opinione, legando le mproprie esperienze alle situazioni presenti nelle storie, comporre poesie legate alle poesie lette.

English

Spelling - Vocabulary : Review of known phonemes - Syllabic patterns - Spelling rules - Homophones - Definitions - Handwriting

Students will review known phonemes and identify syllabic patterns in multiple syllable words and use phonic/spelling knowledge together with graphic and contextual knowledge when reading unfamiliar texts. They will distinguish between the spelling and meanings of common homophones. They will define familiar vocabulary in their own words. Students will learn when to use printing and joined handwriting.

Grammar - Punctuation: Proofreading - Verb tenses - Powerful verbs - End punctuation

Students will check their own writing for grammatical coherence and accuracy. They will investigate past, present, and future tenses. They will learn to use powerful verbs through cloze procedure. Students will review the use of the various end punctuation marks

Reading: Short stories - Poetry - Journalism

Students will investigate setting and character development and identify main characters in short stories and explore chronology in narrative writing. Students will compare and contrast poems based on common themes. Students will identify features of non-fiction texts. They will discuss the difference between fact and opinion.

Composition: Story planning - Character sketches - Opinion essays - Poems.

Students will plan a story identifying the stages of its telling and write character sketches, focusing on small details to evoke reader reaction. Students will write short opinion essays linking their own experiences to situations in stories. They will compose poems linked to poems read

Novembre - Dicembre

Storia

Le civiltà mesopotamiche - La civiltà ebraica - La civiltà fenicia - La civiltà greca - Comincia la storia d'Italia

Materiale video: "L'Odissea"; brani scelti tratti da: "Mosaico", una mediateca per la scuola
Laboratorio storico : "Le civiltà mediterranee: Fenici e Greci". Storia di Himilk e Arishat. Itinerario virtuale nella Grecia antica
Itinerario operativo : "Recita natalizia". Testo ri/elaborato e prodotto dalla collaborazione tra insegnanti ed allievi del secondo ciclo.

Geografia

Carte geografiche - Leggiamo la carta d'Italia - Varietà di paesaggi - Osservazione guidata

Laboratorio geografico: "Disegnare una mappa, un percorso stradale, una carta geografica, orientarsi all'interno di un ambiente e distinguere i vari tipi di paesaggio". Esercitazioni scritte e schede di verifica

Studi sociali

Bisogno di vivere insieme - Il Comune

Laboratorio: "Il Comune al servizio dei cittadini". Chi è il Sindaco. Ruoli e funzioni. Che cos'è un diritto, che cosa un dovere. La burocrazia. Produzione di un testo scritto dai bambini. Il Comune visto dai bambini

Italiano

Riflessione linguistica: "L'aggettivo" (che cos'è, concordanza nome-aggettivo, i gradi, le forme particolari, importanza dell'aggettivo qualificativo sul piano lessicale)

La lettura: Scoprire diversi tipi di linguaggio (il linguaggio gestuale, individuare le caratteristiche del testo illustrato e del testo verbale, immediatezza della comunicazione iconica, leggere e capire un testo narrativo)

La scrittura: "Trasformare un testo orale in testo scritto e rilevarne le differenze" (l'ordine cronologico, la coerenza, la coesione, imparare a raccontare una propria esperienza, saper inventare un testo fantastico)

Itinerario operativo: Gioco: "La gabbia". Obiettivo: Ascoltare e capire il testo. Produzione di un brano descrittivo

Laboratorio: "La leggenda di Pigmalione" di F.Palazzi. "Gli alberi che cantano" di A. Mari

Educazione all'immagine

Laboratorio di pittura: Realizzare un cartellone murale. Realizzare un collage polimaterico. Raccontare una storia con un'immagine. Raccontare una storia con tante immagini. Realizzare una fotostoria

Laboratorio: Lavori artigianali per il Natale

Educazione scientifica

Compressed air, fire, moving through the air, flying (bird, balloons, airplane) and air pollution. Water, what we use water for, clean and dirty, the state of water.

Matematica

Basi diverse. Numerazione in base dieci. Addizione. Sottrazione. Operazione inversa. Moltiplicazione. Introdurre il concetto delle basi numeriche diverse. Approfondimento della conoscenza dei numeri in base dieci. Estensione dell'uso dell'addizione e sottrazione, includendo i problemi e capire la relatività fra le due operazioni inclusa la numerazione. Usare le operazioni inverse per verificare i risultati. Conoscenza della moltiplicazione come addizione ripetuta e sviluppare i metodi per la moltiplicazione a due cifre. Geometria: Gli angoli.

Mathematics

Diverse numerical bases - Numbering in base 10 - Addition - Subtraction - Inverse Operations - Multiplication

Students will be introduced to the concept of diverse numerical bases, and will further expand their knowledge of numbers in base 10. They will extend their use of addition and subtraction to include story problems, will understand the relationship between the two operations, including inverse, and will use inverse operations to check results. Students will understand multiplication as repeated addition and will develop methods for multiplying 2-digit by 2-digit numbers

Educazione al suono

L'altezza: suoni gravi e suoni acuti (classificare suoni in relazione all'altezza, produrre suoni gravi e acuti con gli oggetti)

Suoni forti e deboli (classificare l'intensità, produrre con la voce, con il corpo, con oggetti suoni di diversa intensità, riconoscere suoni forti e deboli). La voce degli oggetti e le tecniche per suonarli (analizzare e classificare suoni e rumori ottenuti con oggetti di vario materiale, scoprire la sonorità ricavabile da alcuni oggetti. Riconoscere oggetti di materiale diverso attraverso la percezione e l'analisi dei suoni

Educazione motoria
v.programmazione all'inizio del modulo
Religione

Obiettivo: Attraverso il significato religioso della storia del popolo ebreo, scoprire il disegno di amore e di salvezza di Dio

Contenuti: Le religioni politeiste: il popolo della Mesopotamia, dei greci, dei romani - Le religioni monoteiste - Gli ebrei - La Bibbia. Il libro Sacro degli Ebrei - La vocazione di Abramo - La vocazione di Mosé - Natale: Gesù nei documenti storici - Profezie del Natale di Cristo

Attività: Completare i fumetti dei personaggi: Abramo e Mosé - Mappa itinerante del popolo ebreo nel deserto - Simboli di Natale per decorazione della classe - Drammatizzazione per la ricorrenza del Natale

Persiano

Storia: Est contro Ovest - L'Impero Achemenide - Ciro (559 - 530 a .C.) - La caduta di Babilionia - Pasargade - Cambise - Zarathustra
Geografia: Luristan. I bronzi del Luristan
Lingua persiana: L'accento. Alcune forme verbali. L'intonazione. L'articolo indeterminativo. Definizione, uso e posizione dell'articolo. Esercizi di scrittura, dettati.

Presente indicativo verbi Essere ed Aver
Inglese

Ortografia - Vocabolario: Regole d'ortografia. Finali dei verbi regolari. Cambiamenti dei tempi irregolari. Suffissi. Ordine alfabetico. Sviluppare le conoscenze dell'ortografia. Imparare i cambiamenti dei tempi dei verbi irregolari.

Grammatica - Punteggiatura: Gli avverbi. La virgola. Identificare gli avverbi comuni con il suffisso "ly", notando che servono per qualificare il verbo e usare gli avverbi discriminandoli. Esercitarsi nell'uso delle virgole per definire i limiti grammaticali nelle frasi.
Lettura: Brevi storie. Copioni per teatro, articoli giornalistici. Approfondimento dell'ordine narrativo. Leggere e interpretare testi di teatro. Identificare le caratteristiche principali dei giornali.
Composizione: Scrivere brevi storie basate sul piano della propria storia personale e copioni per teatro su storie conosciute. Scrivere rapporti con stile giornalistico sugli avvenimenti della scuola. Scrivere istruzioni chiare.

English

Spelling and Vocabulary: Spelling rules - Regular verb endings - Irregular tense changes - Suffixes - Alphabetizing

Students will continue to develop spelling strategies. They will learn to spell regular verb endings and irregular tense changes. They will learn to recognize and spell various suffixes. Students will learn to use 2 nd , 3 rd , and 4 th place letters to sequence words in alphabetical order

Grammar and Punctuation: Adverbs - Commas

Students will identify common adverbs with the - ly suffix, notice how they are used to qualify verbs, and begin to use adverbs with greater discrimination in their own writing. Students will practice using commas to mark grammatical boundaries within sentences.

Reading: Short stories - Playscripts - Newspapers - Instructions

Students will continue to explore narrative order. They will read and perform play scripts, comparing organization of scripts. Students will identify the main features of newspapers. Students will learn to follow instructions precisely

Composition: Short stories - Playscripts - Reports - Instructions

Students will write short stories based on their personal story plans and playscripts based on known stories. They will write newspaper style reports about school events. Students will write clear instructions

Gennaio

Storia

La civiltà etrusca - Roma: storia e leggenda - La monarchia romana - La repubblica romana

Materiale video: Materiale video riguardante la storia antica d'Italia tratto da: "Mosaico" una mediateca per la scuola

Laboratorio storico: La leggenda di Romolo e Remo. Ricostruzione dei fatti. Tra leggenda e realtà. Percorso di lettura, descrizione e raffigurazione.

Itinerario operativo: Drammatizzazione della fondazione di Roma

Geografia

Varietà dei paesaggi - Osservazione guidata - Lo studio del paesaggio - La montagna

Laboratorio geografico: La campagna. Aggiungere qualificazioni nuove ad una descrizione essenziale. Raggiungere un livello di descrizione più dettagliata con la determinazione di stati d'animo ed emozioni. Lettura di un testo poetico e raffronto con i testi prodotti dai bambini durante il gioco

Studi sociali

Quartieri e circoscrizioni - Servizi del Comune - Settori di attività

Laboratorio: Visita guidata al Consolato d'Italia

Italiano

Riflessione linguistica: Il verbo (che cos'è il verbo sul piano semantico, il significato della parola verbo intesa come azione, l'ordine cronologico delle azioni, scoprire e riconoscere i verbi al tempo presente)
La lettura: Leggere e comprendere un testo poetico. Individuare le caratteristiche formali della poesia. Contenuto di una poesia. La filastrocca. Le filastrocche di Gianni Rodari
La scrittura: Il testo poetico. Esercitazioni pratiche e riferimenti poetici a scrittori italiani - "Il soldatino del Pim Pum Pà" di Mario Lodi - "Quanti pesci ci sono nel mare" di Gianni Rodari
Materiale video: 1 Film di Walt Disney a scelta dell'insegnante

Proposta operativa: Organizzazione di un concorso di poesia a premi tra le scuole straniere residenti a Teheran

Laboratorio: "La nascita di Roma". Attività d'interpretazione, rielaborazione e narrazione scritta della leggenda più affascinante della storia romana

Educazione all'immagine

Laboratorio di pittura: Riconoscere in vignette, fotografie, dipinti, alcuni segni propri del linguaggio dell'immagine utilizzati in funzione espressiva e comunicativa. Raccontare la campagna. I paesaggi campestri nelle varie stagioni

Lavori manuali: Riproduzione tridimensionale delle forme. Realizzare forme geometriche, cilindri, cubi, ecc. Realizzare un paesaggio campestre in forma tridimensionale.

Educazione scientifica

Clouds, rain, fog and snow, dew and ice, where water comes from, dissolving things, floating and sinking, living in dry places, living in the water and the sea.

Matematica

Divisione. Moltiplicazione e divisori. Funzioni, numeri decimali. Moltiplicare e dividere per dieci. Conoscenza della divisione e parti uguali e sottrazione ripetuta. Nuovi problemi per capire bene la relazione tra moltiplicazione e divisione e usare le operazioni inverse per verificare il risultato. Capire quali operazioni devono essere usate per risolvere e usare il linguaggio matematico. Conoscenza delle frazioni e loro relazione con i decimali. Geometria: I Poligoni.

Mathematics

Division - Multiples and factors - Fractions - Decimals - Multiplying and dividing by 10

Students will understand division as equal sharing and repeated subtraction. They will understand the relationship between multiplication and division and use inverse operations to check results. They will recognize situations to which the operations apply and will use associated language. Students will understand fractions and their relationship to decimals

Educazione al suono

Il flauto. Dolce introduzione alla teoria musicale (conoscere lo strumento e le fondamentali norme di manutenzione, acquisire un modo corretto di respirare e una corretta postura, acquisire un modo corretto di emettere suoni con il flauto dolce, conoscere le posizioni delle dita relative ai suoni naturali della scala in modo maggiore, eseguire facili brani musicali nei tempi semplici)

Educazione motoria

v. programmazione all'inizio del modulo

Religione
Obiettivi: L'identità di Gesù sarà scoperta attraverso la conoscenza del Vangelo e in particolare attraverso l'esame di parabole che offrono anche una tipica modalità di insegnamento
Contenuti: Il Cristianesimo - La persecuzione dei primi cristiani - Gesù nei documenti storici e nelle profezie - L'insegnamento di Gesù: le parabole - Parabola del buon Samaritano - Le parabole del "Regno di Dio"
Attività: Materiale video: parte della vita pubblica di Gesù da "Gesù di Nazaret" di Zeffirelli - Realizzazione di un cartellone dal titolo: "Io prossimo agli altri" - Lettura: "Anche gli animali si aiutano" da "Selezione del Reader's Digest"

Persiano

Storia: Dario (Amministrazione del paese - Le campagne di Dario - L'opera politica e legislativa - La religione - Lingue e scritture - L'arte - La vita economica e sociale)

Geografia: Tehran ( Mappa della città, strade, collegamenti, musei )

Lingua persiana: L'articolo determinativo. L'articolo partitivo. Dettato e lettura. Formazione di semplici parole. Presente indicativo dei verbi terminanti in -tan e -dan. Ripetizione del presente indicativo dei verbi "Essere e Avere"

Inglese

Ortografia - Vocabolario: Ricerche ortografiche. Suffissi e prefissi. Cambiamento di parole. Arricchimento del vocabolario ed approfondimento delle cognizioni dell'ortografia, imparando nuove convenzioni e regole. Soffermarsi sul cambiamento di ortografia nell'aggiunta di prefissi e suffissi. Imparare una serie di suffissi che possono essere aggiunti ai nomi e ai verbi per formare gli aggettivi: "ful", "ing" e usare queste nuove parole nei propri testi.
Grammatica - Punteggiatura: Gli aggettivi comparativi e superlativi. L'apostrofo nelle contrazioni. Tipo di frasi. L'ordine delle parole. Esplorare le forme comparative e superlative e identificare la differenza in intensità notando le varie parole necessarie quando si usano le forme superlative e comparative. Apprendere il posto giusto dell'apostrofo nel fare la forma contratta. Distinguere i quattro tipi di frase e capire il significato di ogni tipo nell'ordine delle parole.
Lettura: Poesia e finzione. Istruzione, indicazione. Contare le sillabe in ogni riga di una poesia regolare e riconoscere alcune semplici forme di poesie e il loro uso. Leggere finzioni paragonando e identificando le caratteristiche familiari. Sviluppare le capacità nel leggere ed eseguire con precisione istruzioni e direzioni.
Composizione: Brevi storie. Poesie. Istruzioni. Sviluppare le capacità nello scrivere storie focalizzando la descrizione dei personaggi e la scena. Sperimentare una varietà di forme poetiche per scrivere le loro proprie poesie. Sviluppare la capacità nello scrivere chiare e complete istruzioni / indicazioni.

English

Spelling and Vocabulary: Spelling strategies - Suffixes and prefixes - Word conversions

Students will continue to build their vocabulary and improve their spelling skills by learning new conventions and rules. They will investigate spelling changes when suffixes and prefixes are added, learn a range of suffixes that can be added to nouns and verbs to make adjectives, e.g.. ful, ..ing, ..ic, and will use these new words in their own writing
Grammar and Punctuation: Comparative and superlative adjectives - Apostrophes for contraction - Sentence types - Word order
Students will investigate comparative and superlative adjectives and identify the difference in intensity, noting the various words needed when using comparative and superlative forms. Students will learn the appropriate placement of the apostrophe when forming word contractions. Students will distinguish between the four types of sentences and understand the significance in word order of each type

Reading: Poetry - Fiction - Instructions/directions

Students will clap out and count the syllables in each line of regular poetry, and will recognize some simple forms of poetry and their uses. They will continue reading fiction, comparing and identifying familiar features. They will develop further their ability to read and follow instructions/directions correctly and precisely

Composition: Short stories - Poetry - Instructions/directions

Students will continue developing their story-writing skills, focusing more on describing characters and setting. They will experiment with a variety of poetic forms to write their own simple poetry. Students will develop further their ability to write clear and complete instructions/directions

Febbraio - Marzo

Storia

L'esercito romano - Una serie di guerre - Conquista del mediterraneo - Storia della nave

Materiale video: "Asterix". "Le dodici fatiche di Asterix". I romani visti dai nemici .

Laboratorio storico: Ricerca storica: "L'esercito romano". Struttura dell'esercito e ragioni dei successi strategici e militari

Itinerario operativo: "La civiltà romana". La storia di Lucio e Mario. Viaggio virtuale nella Roma antica

Geografia

La pianura: paesaggio e vita - La città: paesaggio e vita - La collina: paesaggio e vita

Laboratorio geografico: Visione di un video: "La nascita della città". Vantaggi e svantaggi dei grandi centri cittadini. Produzione di un testo descrittivo. "Come i bambini vedono o immaginano la propria città"

Studi sociali

Lavoro autonomo e dipendente

Laboratorio: Ricerca storica sul "lavoro". Valore sociale del lavoro. Evoluzione storica del lavoro. La Carta Costituzionale italiana

Italiano

Riflessione linguistica: Individuare i tempi passati del verbo. Scoprire e riconoscere i verbi al tempo imperfetto. Riconoscere i verbi al passato prossimo

La scrittura: Antologia a scelta dell'insegnante. Esercitazioni scritte e temi di diversi contenuti

Itinerario operativo: Storie a fumetti. Comprensione di testi a fumetti e identificazione di una situazione umoristica. Capacità di scrivere un fumetto

Laboratorio: Racconto fantastico. "Un territorio molto gradevole di R.Denti". "Buc e Fil, pirati spaziali" di P.Carpi

Educazione all'immagine

Laboratorio di pittura: Inventare il personaggio di un fumetto. Disegnare un cartone animato ispirandosi a Walt Disney

Lavori manuali: Raccolta di materiale "inutile". Costruzione di oggetti. Riciclaggio di materiali

Educazione scientifica

3. Materials; wood, ways of using wood, paper, rubber, fiber, oil, coal, metals (iron, steel and other metals).

Matematica

Unità di misura arbitrarie e convenzionali. Misura di lunghezza. Unità di misura antiche. Misura di capacità e di peso. Imparare a misurare la lunghezza, la capacità e il peso. Scegliere unità convenzionali appropriate. Ricercare le unità di misura antiche, il dare l'opportunità per discutere del loro vantaggio e svantaggio. Le frazioni e vari tipi di problemi.

Mathematics

Measurement - Standard units of measurement - Length - Ancient measurement units

- Capacity - Weight

By performing practical tasks, students will understand the importance of a standard unit of measure. They will learn to measure length, capacity, and weight, and will be able to choose the appropriate standard unit for each. They will be shown ancient measurement units and be given the opportunity to discuss their benefits and disadvantages

Educazione al suono

Continuazione e ripetizione dell'itinerario operativo già svolto nel mese precedente.

Acquisire un primo livello di conoscenza dei segni grafici utilizzati nella moderna notazione musicale

Decodificare una semplice partitura musicale, anche in relazione all'attività di flauto dolce e canto corale

Educazione motoria

v.programmazione all'inizio del modulo

Religione

Obiettivo: La vita religiosa deve assumere e sviluppare atteggiamenti di attenzione e di interesse attivo verso gli altri. Anche la vita di ogni giorno potrà essere confrontata con l'indicazione evangelica.

Contenuti: Il monachesimo - San Benedetto - Dalle Abbazie alle chiese romane - La Chiesa: Casa di preghiera

Attività: Memorizzare il "Padre nostro" - Ricerca e presentazione d'immagini e fotografie di Abbazie e Chiese

Persiano

Storia: I successori di Dario (Serse - Artaserse I - Dario II - Artaserse II - Artaserse III).

Geografia: Il sito archeologico di Nasq-e-Rostam

Lingua persiana: La postposizione RA. Oggetto. Termine. Tempo. Modo. Appellativi ed esclamazioni. Scrittura, lettura e dettato. Conversazione minima.

Verbi al presente indicativo: uso, funzioni, posizione del verbo all'interno della frase

Inglese

Ortografia e vocabolario: Modelli di ortografia. Rime, lessico, definizioni e suffissi. Sviluppare l'apprendimento ortografico formando altre parole con modelli, significati, analogie simili e altre parole già conosciute. Apprendere le regole d'ortografia con l'aggiunta dei suffissi includendo quelli che implicano il genere. Avviare all'uso del dizionario per trovare definizione e ortografia.

Grammatica e punteggiatura: Aggettivi. Apostrofo. Ripasso e sviluppo dello studio degli aggettivi ed esame della forma comparativa e superlativa. Capire le regole base per l'uso corretto dell'apostrofo per indicare il possessivo nei nomi al singolare / plurale.

Lettura: Il mondo immaginario. Scenario. Personaggi. Ricerca dei fatti. Paragrafi. Comprendere come gli scrittori hanno creato mondi immaginari e come i dettagli influiscano sul lettore. Preparazione della ricerca dei fatti rivedendo ciò che è conosciuto e ciò che è necessario. Identificare come e perchè paragrafi sono usati per organizzare e per dare una successione all'informazione.

Composizione: Scenario. Poesia. Sviluppare l'uso di scenari nei propri testi, usare aggettivi e linguaggi figurativi per descrivere scenari affettivi. Prendere brevi note di idee usando differenti metodi e usarle per comporre un testo completo

English

Spelling and Vocabulary: Spelling patterns - Rhyming words - Dictionary work - Definitions - Suffixes

Students will continue to develop spelling strategies, including building from other words with similar patterns and meanings and analogy with other known words. They will learn spelling rules about adding suffixes, including those which imply gender. Students will begin to use dictionaries to find definitions and spelling

Grammar and Punctuation: Adjectives - Apostrophe

Students will revise and extend work on adjectives, construct adjectival phrases, and examine comparative and superlative adjectives and adjectives on a scale of intensity. They will understand the basic rules for using the apostrophe accurately to mark possession in both singular and plural nouns

Reading: Imaginary Worlds - Setting - Characters - Factual Research - Paragraphs

Students will understand how writers create imaginary worlds and how detail affects the reader's view of those worlds. They will understand how settings influence events in stories and how they affect characters' behavior. Students will prepare for factual research by reviewing what is known, what is needed, what is available, and where one might search. They will identify how and why paragraphs are used to organize and sequence information

Composition: Setting - Poetry - Notemaking

Students will develop the use of settings in their own writing, using adjectives and figurative language to describe settings effectively. They will apply learned adjectives and figurative language to their own poetry. They will make short notes of ideas using different methods of notemaking, and begin to fill out brief notes into connected prose.

Aprile

Storia

Tentativi di riforme - Giulio Cesare - Ottaviano Augusto - La vita dei romani - Strade ed acquedotti

Itinerario operativo: "Il popolo dei Celti". Storia di Arinox e Fariarix, itinerario virtuale

Geografia

Il fiume: dalla sorgente alla foce - Il lago e le sponde - Il mare e le coste

Laboratorio geografico:

Geografia economica: Qualificare tutte le aree geografiche dell'Italia a seconda delle attività economiche

Studi sociali

La circolazione stradale - I segnali stradali

Laboratorio: Breve corso di educazione stradale e di normativa stradale

Italiano

Riflessione linguistica: Riconoscere i verbi al tempo futuro semplice. Riconoscere i verbi al tempo passato remoto. Arricchire il lessico mediante l'uso dei sinonimi dei nomi

La scrittura: Saper costruire correttamente un testo descrittivo relativo ad un animale. Saper osservare una fotografia relativa ad un animale, descriverla e costruire il testo. Saper costruire un testo descrittivo relativo ad un ambiente. Saper osservare una fotografia relativa a persone, descrivere e costruire il testo

Itinerario operativo: Lo sport. Identificare, tra le diverse descrizioni di un'immagine quella che mette a fuoco il significato essenziale. Descrivere brevemente un'immagine, cogliendone il significato principale

Laboratorio: Il racconto poliziesco. "La Coca Cola" scomparsa. AA.VV. "L'uomo che ride" di H.Boll

Educazione all'immagine

Laboratorio di pittura: Superare gli stereotipi grafici più ricorrenti. Superare lo stereotipo nella rappresentazione grafica della casa, dell'albero, della figura umana.

Educazione scientifica

Sand, gravel and clay, cement and concrete, glass, different kinds of plastics, recycling.

Matematica

Misure equivalenti. Peso netto. Tara. Peso lordo. Peso unitario e

totale. Spesa e ricavo. Guadagno. Saper fare le equivalenze.

Saper risolvere problemi nelle situazioni di vita quotidiana

relativa al peso, guadagno e costo.

Mathematics

Equivalent units of measure - Net weight - Gross weight - Earnings - Unit cost vs. total cost

Classroom displays will demonstrate the student's ability to convert one metric unit to another. Students will be given the opportunity to solve problems in real-life situations using weight, earnings, and cost

Educazione al suono

Come si suona la prima nota: SI. Il pentagramma o rigo musicale. La seconda nota: il LA. La scala musicale. La nota SOL. La durata delle note. Le misure o battute. Brani musicali: "Ninna Nanna", "Tic Tac" (estensione SOL-SI ).

Educazione motoria

v. programmazione all'inizio del modulo

Religione

Obiettivo: Riconoscere in sintesi i significati storici, simbolici ed esistenziali della morte e resurrezione di Cristo

Contenuti: Morte e resurrezione di Cristo nei documenti storici giudaici, romani e del Vangelo - Il mistero pasquale fondamento e centro del cristianesimo - La Pasqua ebraica e la Pasqua cristiana - I simboli della Pasqua

Attività: Letture del Vangelo. Mettere in rilievo i personaggi, le parole, le azioni, gli stati d'animo, le reazioni ed illustrarle - Lettura: "Usanze pasquali nei vari paesi" - Cestino con uova variopinte - Film: "Marcellino, pane e vino"

Persiano

Storia: L'Occidente contro l'Oriente e la reazione dell'Oriente (Fine dell'Impero achemenide. - Alessandro il Grande - Mani e Mazdak).

Geografia: Le regioni (Fars e il suo capoluogo: Shiraz)

Lingua persiana: La preposizione. Le preposizioni propriamente dette. Sostantivi. Avverbi. Aggettivi. Conversazione minima

Verbi al presente indicativo

Inglese

Ortografia - Vocabolario: Regole d'ortografia. Gruppi di suoni. Parole composte. Diminutivi. Discriminazione di un insieme di lettere nelle parole con pronuncia differente o formazione di parole composte

Gramma tica - Punteggiatura: Classificazione delle parole. Segni della punteggiatura. Apprendere che alcune parole possono essere cambiate e alcune no. Cambiare le finali dei verbi, aggiungere le finali dei comparativi e superlativi e formare il plurale. Intuizione dei segni più comuni della punteggiatura e farli notare nella lettura

Lettura: Storie. Brevi novelle. Letteratura culturale. Argomenti. Leggere una serie di storie che diano origine a un esito sociale, morale e culturale e discutere come i personaggi hanno reagito evidenziandoli nel testo. Leggere storie di altre culture notando le differenze di luogo, di tempo, di tradizioni, di relazioni. Leggere esempi di argomenti e notare come sono presentati e sostenuti

Composizione: Dilemma. Prendere nota. Sequenze. Dettagli. Scrivere un dilemma e l'esito che esso suscita nel personaggio e risolverlo. Esercizi su come prendere nota e usare in modo appropriato. Presentare con esempi e illustrazioni il proprio modo di vedere, dando una successione ordinata ad alcuni punti di vista

English

Spelling and Vocabulary: Spelling strategies - Letter strings - Compounding - Diminutives.

Students will continue to develop spelling strategies. They will explore the occurence of certain letters and letter strings in words and words with common letter strings but different pronunciation. Students will practice extending and compounding words through added parts and will explore diminutives.

Grammar and Punctuation: Word classes - Punctuation marks

Students will understand that some words can be changed and others cannot, e.g. changing verb endings, adding comparative endings, and pluralization. They will begin to notice common punctuation marks and respond to them appropriately when reading.

Reading : Stories - Short novels - Cultural literature - Arguments

Students will read a range of stories that raise social, moral or cultural issues and discuss how the characters deal with them, locating evidence in text. They will read stories from other cultures, noting differences in place, time, customs and relationships. Students will read examples of arguments and note how they are presented and supported.

Composition: Dilemma - Notemaking - Sequencing - Writing frames

Students will write about a dilemma and the issues it raises for the character, resolving the dilemma in writing. They will continue work on notemaking and begin to fill out brief notes into connected prose. Students will assemble and sequence points in order to present a point of view using writing frames and backing up points of view with illustrations and examples.

Maggio - Giugno

Storia

Personaggi storici: Il Faraone Tutankhamon - Ulisse - Annibale - Giulio Cesare - Spartaco

Materiale video: "Spartaco". I Colossal del cinema hollywoodiano

Geografia

Rilevare che l'uomo interviene sul paesaggio e ne modifica l'aspetto. Scoprire che l'uomo interviene sull'ambiente per soddisfare le proprie necessità. Scoprire che non sempre gli interventi umani hanno gli affetti previsti. Rilevare che non sempre gli effetti ottenuti sono positivi per l'ambiente e per l'uomo stesso - Saper riconoscere perfettamente le caratteristiche del territorio nelle rappresentazioni grafiche. Nelle carte topografiche, nelle carte geografiche - Cogliere un elemento caratteristico delle carte geografiche: le coordinate

Studi sociali

La scuola. Conoscere la scuola nella sua funzione istituzionale più importante dopo la famiglia

Laboratorio: Lezione del capo d'Istituto sul ruolo della scuola e sul funzionamento degli uffici scolastici

Italiano

Riflessione linguistica: I verbi ausiliari. Il verbo essere ed avere e le loro coniugazioni. Riconoscere la coniugazione a cui appartengono tutti gli altri verbi. Saper usare i sinonimi e contrari dei verbi. I pronomi

La scrittura: Elaborazione di testi scritti a scelta dell'insegnante su questioni attinenti il programma annuale svolto: Il ruolo della scuola, il personaggio storico che ha colpito maggiormente l'allievo, il rispetto per l'ambiente, produzione di testi narrativi e brevi racconti, ecc.

Itinerario operativo: Le mani. Gli ornamenti delle mani. Messaggi. Modi di dire. Possibilità espressive. Codici gestuali. La chiromanzia. Le impronte. Una banca di parole sulle mani

Laboratorio: Il racconto fantaumoristico. "Infortunio sul lavoro" di G.Guareschi.

Il racconto poliziesco. "Il ladro" di A. Venturini

Educazione all'immagine

Laboratorio di pittura: Riprodurre e definire espressioni del viso, gesti, atteggiamenti del corpo. Raccontare con disegni in sequenza, senza parole

Lavori manuali: Allestimento della scenografia per la recita di fine anno.

Educazione scientifica

Plants and flowers, parts of a plant (roots, stems, leaves), pollination, garden flowers, seeds and bulbs and corms.

Matematica

Dalla realtà alla geometria. Rotazione di figure.Misurazione del contorno. Confronto tra figure. Ripasso. Introduzione alle figure bi e tridimensionali. Riconoscere le loro caratteristiche e le loro proprietà geometriche. Confrontare le proprietà e imparare a calcolare l'area, il perimetro delle figure semplici.

Mathematics

Geometric shapes - Relationships between figures - Measuring area and perimeter - Comparison of shapes - Review

Students will be introduced to various 2-D and 3-D shapes and will recognize their geometrical features and properties. They will compare properties and learn to calculate the area and perimeter of simple shapes. An extensive review of the mathematical concepts learned throughout the year will take place

Educazione al suono

La nota FA. La durata delle note: le note da 2\4. La nota MI. Le pause. Brani musicali (estensione MI-SI): "Batti il tempo", "Salta il grillo", "Le scale". La nota RE. La durata delle note. Le note da 4\4. Le pause da 2\4. Brani musicali "Le fate", "Danza degli indiani", "La civetta". La nota DO. Il DO acuto

Laboratorio: Preparazione di canti per la recita di fine anno.

Educazione motoria

v. programmazione all'inizio del modulo

Religione

Obiettivo: Prendere coscienza che l'amore verso Dio è inscindibilmente unito al comandamento dell'amore verso i fratelli

Contenuti: La legge dell'amore, il comportamento della legge del Sinai - Le Beatitudini - Confronto tra le beatitudini e i messaggi del nostro tempo - Il perdono

Attività: Memorizzare la poesia: "Chi è l'altro?" di M.Quoist - Presentazione di testimoni della Carità. Camillo de Lelis. Giuseppe Ambrosoli. Pier Giorgio Frassati - Scheda: "La violenza si vince con l'amore"

Persiano

Storia: I Seleucidi (arte, economia e società) - I Parti (arte, economia e società) - I Sasanidi (arte, economia e società).

Geografia: Il golfo Persico. Il mar Caspio. Il mare arabico. I sistemi montuosi. Il deserto

Lingua persiana: I pronomi (personali, riflessivi e dimostrativi) - Utilizzo della forma verbale persiana "shodan" (diventare) - Ripetizione del presente indicativo dei verbi Essere ed Avere e degli altri verbi più importanti ed usati maggiormante in una conversazione minima - Lettura, scrittura, dettato

Inglese

Ortografia - Vocabolario: Regole d'ortografia. Radici delle parole. Parole composte. Sviluppo dell'abilità ortografica. Classificare le parole che hanno radici comuni e analizzarne il significato. Ampliare le conoscenze dei prefissi e suffissi con parole composte

Grammatica e punteggiatura: La congiunzione. Testi grammaticali. I segni di punteggiatura più comuni. Uso della congiunzione, degli avverbi per strutturare un argomento. Capire come una frase può essere elaborata cambiando le regole di grammatica: l'ordine delle parole, il tempo del verbo, identificazione della punteggiatura comune.

Lettura: Argomenti persuasivi. Avvisi. Sommari. Analizzare esempi di testi persuasivi. Valutare gli avvisi soffermandosi su come l'informazione presentata o esagerata possa attivare l'attenzione. Riassumere storie e articoli reali.

Composizione: Finali alternative. Poesia. Punti di vista. Avvisi. Scrivere una finale alternativa per una storia conosciuta e discutere come questa potrebbe cambiare il punto di vista del lettore riguardo ai caratteri e agli eventi della storia originale. Presentare il proprio punto di vista scrivendolo in una lettera o in un rapporto. Disegnare un avviso usando le caratteristiche imparate.

English

Spelling and Vocabulary: Spelling strategies - Roots - Prefixes and suffixes - Compound words

Students will continue to develop spelling strategies using learned spelling conventions and rules and phonemes. They will collect and classify words with common roots and investigate their meanings. They will extend their work on prefixes and suffixes and on compound words

Grammar and Punctuation: Connectives - Sentence grammar - Common punctuation marks

Students will learn the use of connectives, e.g. adverbs, etc., to structure an argument. They will understand how the grammar of a sentence alters when the sentence type is altered, noting word order, verb tenses, addition and/or deletion of words, and changes to punctuation. Students will identify common punctuation marks including commas, semi-colons, speech marks, and end marks

Reading: Persuasive writing - Advertisements - Summaries

Students will explore examples of persuasive writing, to see how style and vocabulary are used to convince the intended reader. They will evaluate advertisements, focusing on how information is presented and/or exaggerated, noting the tactics for grabbing attention. Students will continue their work on summarizing stories and non-fiction articles

Composition: Alternative endings - Poetry - Points of view - Advertisement.

Students will write an alternative ending for a known story and discuss how this would change the reader's view of the characters and events of the original story. They will write poems, experimenting with different styles and structures. Students will present a point of view in writing in the form of a letter or a report. They will design an advertisement, making use of features learned from reading examples

Homepage
NEWS
Istituto
Cartina della Scuola
Photogallery
Corsi Italiano
extra
Giornalino
Staff
Contact
Download
Links
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©2004-2011 Copyrights of “Pietro Della Valle” School. All rights reserved.
Webmaster: Puia Razavieh